Il sogno è rimandato!

LA BOCCONI GELA IL PALA DON BOSCO, FINISCE 73-88

Rondinella non riesce nell'intento, ma il sogno è solo rimandato!!

Prossimo match

Osal Novale-RONDINELLA
10/04/2015 H 21.30
Via Cornicione, Novate Milanese (MI)

La tribuna è piena, i giocatori scalpitano, il tifo delle grandi occasioni è pronto: il match point per la serie C può iniziare. Una vittoria oggi significa promozione, libertà. L'avversario è quello più giusto che possa esserci; la squadra della Bocconi arriva da 13 vittorie consecutive e, grazie all'innesto di due buoni rinforzi, è seconda in classifica. 《Nulla è compromesso in caso di sconfitta- dichiara coach Ascenzo nel pre partita - ma vincere contro di loro e chiudere i conti dimostrando di essere i più forti, nella partita contro i più forti, è la nostra volontà》.

Pronti via, si inizia col botto una delle gare più attese nella storia della Rondinella Basket. Inizio lento e maggiormente di studio tra le due squadre che si fronteggiano canestro su canestro con Biase subito in mostra per i primi 7 punti della sua squadra. Gli ospiti giocano con tranquillità e pazienza, tanto da allungare e cercare di chiudere il primo quarto in vantaggio ma un sontuoso Merlo nega la gioia agli ospiti, concludendo una coraggiosa penetrazione allo scadere: perfetto equilibrio e 19-19 il risultato alla fine dei primi dieci minuti. Nel secondo quarto peró qualcosa si inceppa nel meccanismo Rondinella e la poca concentrazione in difesa che permette troppi lanci lunghi e facili contropiedi agli avversari, (di sbagliare loro proprio non ne hanno voglia) unita a qualche svista arbitrale e alla mancata precisione sotto canestro, fan si che si vada alla pausa con un passivo durissimo: il tabellone indica -16, 36-52 il punteggio. Nella ripresa la squadra di coach Ascenzo cerca la reazione e la trova, parzialmente, nei suoi "piccoli" Merlo e Manghisi che grazie alla precisione ai liberi e dalla lunga distanza cercano di non far affievolire le, seppur piccole, speranze di rimonta delle Rondini. Il terzo quarto finisce però 54-75 e la conquista della vittoria ora sembra un vero e proprio miraggio. Si passa a zona nell'ultimo quarto e continua la difesa allungata della squadra di casa che non riesce comunque a intimorire la formazione avversaria, mostrando ancora buone azioni di gioco e bei canestri. Neanche il gran tifo del numeroso pubblico presente in tribuna fa perdere la testa e la concentrazione alla formazione della Bocconi, la quale non regala punti facili e, con molta determinazione, vince meritatamente con il risultato finale di 73-88. Queste le parole di coach Ascenzo al termine del match: Grande cornice di pubblico, diciamo grazie a tutti per averci supportato per i 40'. Abbiamo fatto una buona partita, contro un'avversario fortissimo ed in forma. Paghiamo qualche errore di troppo al tiro ed una forma non più smagliante -calo fisiologico dopo sette mesi al top-. Nulla è compromesso, anzi, abbiamo voglia di vincere queste due partite il prima possibile.

Rondinella Basket Maniero 3, Bienati 13, Gariboldi 8, Basile, Merlo 10, Trombetta n.e, Casati n.e, Biase 12, Manghisi 12, Galli 6, Vocino 6, Brambilla 3, All.re: Ascenzo
Bocconi Basket Pauciulo, Bona 2, Nervegna 6, Bellogi 4, Marzoli 5, Gramola, Anolli 12, Soncini 14, Bosio 15, Finazzer n.e, Loggia 16, Schmidt 14 All.re Favero

Prossimo match
Osal Novate - RONDINELLA
10/04/2015 h 21.30
Via Cornicione, Novate Milanese (MI)
← Indietro